17 maggio Giornata Mondiale contro l’Omofobia

di Laura Bottici

🏳️‍🌈 IL DIRITTO DI ESSERE SE STESSI

I diritti negati, l’odio e le violenze contro le persone omosessuali, transessuali, sono fenomeni purtroppo ancora molto diffusi in Italia. Sono manifestazioni di omotransfobia che violano la dignità umana e comprimono la libertà e gli affetti delle persone.

Sono passati 32 anni dal 17 maggio 1990, giorno in cui l’Organizzazione Mondiale della Sanità rimuoveva l’omosessualità dalla lista delle malattie mentali nella classificazione internazionale delle malattie.

Da allora sono stati fatti passi importanti per la lotta all’omotransfobia ma la strada è ancora lunga.

Non solo oggi, ma tutti i giorni bisogna lavorare per una società aperta e inclusiva, contro ogni forma di violenza e discriminazione.

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e attualità