A te

DI GIOVANNI DE LUCIA

Amo il tuo cielo, il tuo essere felice anche se per pochi attimi, anche se la vita ti ha morso il cuore.
Amo il tuo cielo, dipinto con i colori dei sogni di bambina.
Amo perdermi tra i tuoi racconti, narrati dalle tue piccole rughe.
Amo il tuo cielo con le nubi e con il medesimo arcobaleno.
Amo il tuo odore di donna, amo quelle tre gocce della tua fronte.
Amo sentirti madre, amante, sposa e compagna.
Amo il mio mare, perché in esso è riflesso il tuo cielo.
Narro la mia vita, che è solo copertina della tua storia

Immagine tratta dal web

 

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e attualità