Alla notte di San Lorenzo

DI ELISABETTA DE MICHELE

Chiederò:

alla stella numero uno
che non stia male più nessuno,
alla stella numero due
di dividere le fortune mie con le tue,
alla stella numero tre
di risponder d’ogni mia azione ai perché,
alla stella numero quattro
di essere dell’amore un pilastro,
alla stella numero cinque
che sia sempre il bene che vince,
alla stella numero sei
di mostrare fiera tutti i miei nei,
alla stella numero sette
di inseguire i sogni scalando vette,
alla stella numero otto
che vi sia pace anche qua sotto,
alla stella numero nove
di non arrendermi mai alle prove,
alla stella numero dieci
che l’io senza ego faccia le mie veci;

e se di stelle non ne vedrò alcuna
lo chiederò al cielo,
a me stessa,
alla luna.

#cultura# #poesia# #versi# #poetando# #poeti# #scrittori#

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società