Ambra, e meno male che è magra!

di Olivia Gobetti

Non oso pensare quale fine farebbero tutti i difensori virtuali di Ambra Angiolini se l’attrice beniamina del pubblico fin dall’età adolescenziale, dovesse cambiare in eccesso la sua taglia, pur non desiderandolo.
Un po’ come è accaduto alla Incontrada, per intenderci.
Perché pare che il sovrappeso non alzi in alcun caso l’asticella dell’audience. C’è chi consiglia il Tapiro a Vanessa per certe risatine e battutine che poco hanno a che vedere con la solidarietà femminile, ma voi sapete come funzionano i programmi tv?
Esistono i copioni, e se non li rispetti e fai come ti pare, il tuo ‘posto al sole’ viene messo immediatamente in discussione, senza se e senza ma… sono pochissimi i personaggi ad avere carta bianca nei palinsesti!
In compenso, vengono seguiti e accettati senza batter ciglio i vari GF dove personaggi maschili, spesso improbabili, offendono palesemente la donna con atteggiamenti di bassa lega…
Con tutto ciò, sono anch’io con Ambra, donna arguta e intelligente che ha reagito a una evidente caduta di stile del programma in questione con molta classe. Perché anche le parole hanno un peso: e in questo caso, viva l’abbondanza!
*Immagine web