«Amore tradito», romanzo di una passione vissuta durante la quarantena

DI REDAZIONE

 

La storia del romanzo Amore tradito (amore in quarantena) – Ctl Editore lascia sorpresi i lettori perché il racconto di una passione vissuta in quarantena diventa rocambolesca e curiosa. Gli autori non sono stati molto originali nella scelta dell’argomento, troppo usato in questo momento storico. La letteratura deve avere quel pizzico di esclusiva altrimenti è troppo scontato. Tuttavia la storia si legge con piacere e può suscitare interesse perché la trama cambia continuamente. L’abuso dei colpi di scena discosta il romanzo dai classici della letteratura italiana. Quando si vuole descrivere una situazione non si possono usare esageratamente cambi di narrazione altrimenti per un altro genere: poliziesco. Nonostante tutto può incuriosire e forse la scelta degli autori è ricaduta sul destare curiosità, come se fosse un appeal che rende unico il romanzo. È scorrevole, questo non si può negare, compreso il lavoro lessicale ben curato ma le diverse situazioni proposte sconvolgono il lettore. Siamo abituati a leggere romanzi con una certa struttura grammaticale che deve rientrare nei canoni classici di una storia. Sarà una novità che apre un’altra storia della letteratura italiana? È ancora presto per affermarlo.

 

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di informazione