Basta La Salute. Emergenza finita, ospedali svuotati, ma i reparti di pneumologia restano sotto stress in tutta Italia

di Gerardo D’Amico

In questo numero di Basta La Salute, questi i temi trattati:
1) il supporto della RAI alla raccolta fondi di Casamica Onlus, 95mila persone bisognose aiutate in 30 anni di attività, famiglie che trovano una accoglienza in varie città del centro e nord Italia se devono spostarsi per cure mediche. E a Roma anche la visita del Papa. Ne parla Claudia Benetti, direttrice della struttura romana.

2) Emergenza finita, ospedali svuotati, ma i reparti di pneumologia restano sotto stress in tutta Italia: la denuncia del primario dell’Ospedale San Camillo, uno dei più grandi della Capitale. Il prof. Giovanni Galluccio spiega perché non possono più essere trascurati, per mancanza di personale e posti letto, i milioni che soffrono delle tradizionali malattie broncopolmonari, dall’enfisema alla BPCO all’asma grave.
3) I morti nascosti del Covid: dopo che l’OMS ha triplicato la sua stima sulla mortalità mondiale a causa della pandemia, il genetista dell’Università di Trieste prof. Marco Gerdol spiega come mai alcuni Paesi abbiano minimizzato o addirittura nascosto il vero numero di vittime da sars cov2: emblematico il caso del Nicaragua, che ha dichiarato per più di un anno un solo morto a settimana.
4) Delicatissimo, complesso, dolorosissimo quando insorge l’artrosi: è il ginocchio, che molti sovraccaricano col peso corporeo in eccesso o sottoponendolo a traumi da sport. Come conservare questa importante articolazione, lo spiega l’ortopedico prof. Tomasz Nizegorodcev.
5) Ed infine, le proposte di Carla Rocchi, presidente dell’ENPA Protezione Animali per affrontare i casi di peste suina.
Per accedere al video di Rainews24, cliccare QUI

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e attualità