C’è un modo rapido e sicuro per evitare di fare il tampone e di ‘pagare per lavorare’: si chiama vaccino

di Gerardo D’Amico

C’è un modo semplice, rapido, sicuro, efficace per evitare di fare il tampone e di “pagare per lavorare”. Lo hanno già fatto 41 milioni di italiani, ottenendo il green pass senza pagare niente.

Si chiama vaccino.

Salva vite. Evita il propagarsi della pandemia, le ospedalizzazioni, le mutazione virali.

Tiene aperti i negozi e fa marciare l’economia, ci restituisce la libertà di spostarci, di andare a scuola, al cinema o al ristorante.

Che senso ha difendere chi per sue ubbie e paranoie personali vuole mettere di nuovo il Paese in ginocchio col ritorno degli ospedali saturi di malati, infettare gli altri e sottrarre cure a chi ha altre malattie, o scaricare il costo delle sue fisime personali sulla collettività chiedendo di pagargli i tamponi?

È così complicato da comprendere, per il maggior sindacato italiano e per gli altri sulla stessa linea?

“Non si paga per lavorare” è uno slogan.

130.000 morti e un debito pubblico gigantesco per la pandemia sono invece la realtà.
Siamo seri.

#vaccino  #covid19

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società