Ciascuno di noi ha dentro un #tesoro. Occorre cercarlo per capire chi siamo

di Simona Melis

Siamo portati a guardar fuori, ma cosa abbiamo dentro?
L’interiorità è un mondo sconosciuto, nessuno ci insegna ad entrare e dobbiamo cercare le chiavi per capire chi siamo e cosa vogliamo.
Si dice spesso che la bellezza sia negli occhi di chi guarda, si parla di forza interiore o di capacità di trovare le risposte.
Ma questo cosa significa esattamente?
Il mondo si divide tra coloro che hanno trovato le chiavi e sono sicuri, brillano e sembra sempre che sappiano cosa fare, e coloro che non le hanno trovate, o mai neppure cercate, e annaspano, chiedendo consigli e si sentono perennemente insicuri.
Ciascuno di noi ha dentro un #tesoro e bisogna cercarlo per capire chi siamo.
Ho sempre immaginato una realtà ideale, dove le persone si aiutano, si sostengono, pensano le une alle altre. “ Ti aspetti troppo!” mi veniva detto, ma io non capivo cosa questo significasse.
Il nostro principale obiettivo non è cambiare il mondo, o cambiare gli altri, ma cercare le chiavi della nostra interiorità e provare a costruire il nostro mondo rendendolo bello anche per chi ci circonda.
Per trovare le chiavi bisogna pensare a cosa ci rende felici, a cosa ci fa vibrare e volare alto.
Quello che fanno o dicono gli altri non ci deve toccare, bisogna concentrarsi sul proprio cammino, sulla voglia di fare e se davvero crediamo in una realtà migliore, cambiarla, nel piccolo, e seguire i propri ideali.
Bisognerebbe insegnare ai #giovani a trovare il tempo per leggersi dentro, cercare la chiave della propria interiorità e cosa li renda davvero felici, soprattutto oggi. Bisognerebbe insegnare ad avvicinarsi alle arti, alla musica e alla natura, non come passatempo, ma come realtà che aiutano a guardarsi dentro e a capire chi siamo…
#giovani  #tesoro

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società