Come cerchi dentro l’acqua

DI ROBERTO BUSEMBAI

 

Ma se lascio dietro me
quel tuo disprezzo che
mi getti come uno straccio usato
sul passato che abbiamo vissuto
è difficile poi pensare
che avessi amato tanto,
e non lasciare
che siano cerchi dentro l’acqua
i miei pensieri
quando la mente getta
un ricordo dentro il cuore.
E mi vedo ancora a credere
di avere forse avuto
la costanza di sopportare
un sentimento e non certo l’amore
quello che speravo dentro,
e mi muovo lento
su quel fiume e mi lascio trasportare.

Immagine web

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e attualità