Davanti al mare

DI FRANCO FRONZOLI

Ecco il crepuscolo che
mi accompagna verso
il mare

Sento lo sciabordio delle
onde che corrodono gli
scogli

Mi siedo sul silenzio in
riva al mare ma non mi
viene voglia di nuotare

Sento il profumo del
salino che pervade
l’aria

Sento una voce che
mi stringe il cuore
ma che non voglio lasciare

È solo un vento che viene
da lontano in un mio passato
da non dimenticare

Guardo le onde entrare nei
miei pensieri come se
fossero colori

Vedo una luce tenue che si
fa spazio ed accompagna
a casa il marinaio

Sento già il torpore sulla mia
pelle di una notte oramai
vicina

Mi addormento tra due onde
amiche che mi raccontano
cosa dice la notte il mare

©® Foto di Alessandro Veronesi