Disuguaglianze in aumento, occorrono misure che redistribuiscano la ricchezza

DI NICOLA FRATOIANNI

Mentre più di 7 milioni di famiglie hanno visto peggiorare il proprio tenore di vita e si contano 600mila nuovi poveri, i ricchi sono sempre più ricchi.
In Italia 1,5 milioni di persone hanno beneficiato di un aumento del +5,2% del proprio patrimonio.
Una disuguaglianza insostenibile e inaccettabile, che va affrontata immediatamente. È il momento di misure che redistribuiscano la ricchezza e permettano a tutti una vita dignitosa.
Una tassa solo dell’1% per i patrimoni sopra 1 milione di euro ci permetterebbe di investire miliardi di euro in servizi e misure di sostegno al reddito.
Questa è la strada da percorrere. Noi ci siamo. E sono convinto che anche la maggior parte degli italiani è con noi.

 

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società