Donna di cristallo

DI ROBERTO DE PONTI

Strade deserte parlano
di stagioni ormai in declino
e sapore di neve,
le curve della vita
da santi e peccatori affollate.
Donna di cristallo, d’ acciaio forgiata,
l’ estate ti bacia i capelli,
con dita sottili e calde t’ accarezza,
alitando su bucato steso ad asciugare
in un tempo che non t’ appartiene,
che mai fine avrà.

#poesia#poeti#scrittori#scrivere#

 

Copyright@Diritti Riservati

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società