E vedo ancora te

DI SILVANA PINTO

Ingoio lacrime strozzate in gola
che arrivano al cuore spezzato, che sanguina di dolore
quel dolore invadente che acceca l’anima
quell’anima ferita, tramortita
Mi guardo allo specchio e vedo ancora te, riflesso nelle pupille nere e spente
Non sei ancora un ricordo,
sei ancora presente.

Immagine tratta dal web

#cultura# #versi# #poetando# #scrivere# #poesia# #autori#

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società