Essenza dell’espressione

DI ANTONIO MARTONE

 

Il pensiero umano si esprime al massimo grado nella filosofia e nell’arte. Nonostante sia manifesto nell’espressione, tuttavia, sia il pensiero sia l’arte non cessano di essere un mistero.

E’ infatti enigmatico il senso di ciò che dell’espressione filosofica e artistica costituisce la materia, ossia il concetto (filosofia) e l’immagine (arte). Ambedue nascono nelle profondità del corpo ma si protendono verso qualcosa che non appartiene all’essere umano che li ha generati, poiché si rivolgono a tutti.

L’universalità è frutto d’una singolarità entro cui si inscrive il desiderio espressivo tipico dell’uomo. Espressivo di che? Di qualcosa che pretende di essere comunicato pur nella consapevolezza di non poter mai essere detto, poiché si tratta di una dimensione che, appunto, non ci appartiene ma a cui, viceversa, tutti noi apparteniamo.