Eternità

DI NORAH ELENA PALMA

Siamo partiti così
Con due minuti…
Due minuti infiniti
come i nostri attimi,
che adesso passano veloci
e non sono mai sufficienti,
Perché quello che sento,
che senti
e che sentiamo,
non può passare …
S’ ingrandisce veloce
e si espande senza limiti,
in un universo diverso
di sogni e speranze dove,
gli attimi diventano minuti
e i nostri due minuti
all’ improvviso sono diventati
ore, giorni, mesi…
Minuti eterni,
come eterno è il sentimento
che ci unisce e si costruisce,
da solo,
Spontaneamente
e rinasce libero
come i fiori di campo,
ogni giorno,
per profumare
le nostre anime,
libere…nell’ eternità.

Immagine tratta dal web

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e attualità