I dodici documentari sulla sostenibilità, che cambieranno per sempre la vostra visione del mondo

DI VALERY POMARO

Difficile immaginare che un documentario possa cambiare la nostra vita. Ma la realtà vi sconvolgerà a tal punto che non vedrete più il mondo nella stessa maniera. Non ci credete? Mettetevi alla prova con questi dodici documentari sull’industria alimentare, quella della moda, sulla terra e sui rifiuti.

Non esattamente adatti ai deboli di cuore, questi documentari offrono una visione del mondo così realistica e cruda che non potrà che scatenare delle profonde riflessioni.

Siete pronti a scoprire i lati più oscuri che si celano dietro l’industria alimentare, della moda, della pesca e dei rifiuti?

Siete pronti a rivoluzionare il nostro modo di vivere e vedere il mondo per sempre?

Se la risposta è si, non lasciatevi sfuggire questi documentari.

Buona visione!

 

SEASPIRACY

Se pensavate che esistesse un tipo di pesca sostenibile, il documentario spazzerà via ogni dubbio e vi mostrerà un lato della pesca che non avreste mai immaginato. Dallo sfruttamento lavorativo, al spreco alimentare, dai traffici illeciti al silenzio delle più grandi organizzazioni mondiali; Seaspiracy, il film documentario disponibile su Netflix, non risparmia nessuno.

Ali Tabrizi, regista del film, approfondisce anche la tematica delle etichette Dolphin Safe e Marine Stewardship Council e la distruzione dei fondali marini, portando alla luce sconvolgenti verità.

Preparatevi a rimanere scioccati!

 
 

PLASTIC PLANET

 

La plastica non è sicura. Specialmente perchè senza accorgercene la mangiamo, beviamo, inaliamo e assorbiamo nel nostro corpo. Questa una delle premesse del film documentario Plastic Planet del 2009.

Se raccogliessimo tutta la plastica che è stata prodotta dall’inizio dell’era della plastica ad oggi, saremmo in grado di avvolgere la terra in una busta di plastica 6 volte.

Un viaggio quello di Werner Broote attorno al mondo per incontrare produttori di plastica, esperti, medici, ambientalisti, genetisti, ricercatori e perfino imbalsamatori…

Scopri tutto quello che non sai e non avresti mai immaginato sulla plastica.

 
 

KISS THE GROUND

Il film documentario del 2020, Kiss The Ground, affronta il tema del cambiamento climatico e dell’inquinamento da un punto totalmente diverso e all’avanguardia. Al posto di considerare l’aria come primo punto di riferimento, il documentario si concentra sul suolo e sulla terra che coltiviamo.

Con la collaborazione di diversi volti noti nel mondo del cinema, i registi e produttori Rebecca Harrell Tickell e Josh Tickell, analizzano i cambiamenti storici del suolo fino ad arrivare alla soluzione alla crescente aridità della terra misurata negli ultimi anni: la rigenerazione.

Un documentario che offre una speranza e insegna molto sulla terra, elemento finora poco considerato.

 
 

UNA SCOMODA VERITÀ 2

Copertina Una scomoda veritá 2

Dopo il premio Oscar come miglior documentario (2007) per Una scomoda verità, l’ex vicepresidente statunitense Al Gore non arresta la sua lotta a favore della natura e del clima e regala al mondo un sequel non da meno. Il film documenta il ruolo giocato dal vicepresidente nello storico accordo raggiunto durante la Cop21 e mostra quelli che sono i costi umani e sociali del cambiamento climatico. Dallo scetticismo del presidente Trump, alle grandi migrazioni dei profughi ambientali: il documentario fornisce una chiara visione del rapido cambiamento climatico e delle sue conseguenze sociali.

 

MINIMALISM

Copertina Film Minimalism

Meno è meglio.

Questa la filosofia dietro lo stile di vita proposto da Joshua Fields Millburn e Ryan Nicodemus, i protagonisti del documentario Minimalism. Girando il mondo, Joshua e Ryan tentano di mostrare al loro pubblico quanto la filosofia del minimalismo permetta di far apprezzare di più le vere cose importanti della vita al di là degli oggetti che possediamo.

La semplice idea proposta è quella che smettendo di accumulare oggetti inutili la nostra vita diventerà più semplice e felice.

Un percorso di vita che fa riflettere sui veri bisogni dell’essere umano.

 
 

REAL VALUE

Copertina Real Value

Un documentario economico, The Real Value, che va controcorrente.

Cosa succederebbe se un’azienda attribuisse la stessa importanza e mettesse sullo stesso piano le persone, il pianeta e il profitto?

Questa la risposta che il film cerca di dare attraverso le storie di imprenditori che hanno scelto di creare un valore reale dietro al profitto. Un documentario che ispira.

 
 
 

THE TRUE COST

Copertina Film The True Cost

Se vi siete mai chiesti come sia possibile acquistare un capo di abbigliamento nelle grandi catene di Fast Fashion ad un prezzo così ridotto, il documentario The True Cost vi fornirà le risposte che cercate.

Questo film esplora tutti gli angoli oscuri della grande industria della moda mostrandovi il reale costo delle nostre scelte.

Attraverso il racconto di storie strazianti e vite spezzate, il registra Andrew Morgan vuole far riflettere sulle allarmanti conseguenze sull’ambiente e sulle persone del cinico consumismo che attanaglia la nostra società. Preparatevi a rimanere scioccati.

 
 

COWSPIRACY

Copertina Cowspiracy

L’idea del documentario è nata dopo la visione di Una scomoda verità, conferma il regista di Cowspiracy, Kip Andersen.

Kip presenta subito un’idea di fondo che allarma lo spettatore:

L’allevamento di bestiame inquina più di tutti i mezzi di trasporto messi assieme (aerei inclusi) e che utilizza più risorse di quante riusciremmo a rispiarmiarne noi in una vita intera.

Per questa ragione il documentario è stato fortemente criticato. Dati decontestualizzati o non, il documentario mostra anche il lato non umano e senza cuore degli allevamenti intensivi che tutti dovrebbero conoscere. Questo film non è però sicuramente adatto ai deboli di cuore.

 

FOOD.INC

Copertina Food Inc film

Non guarderai più il cibo allo stesso modo.

Una promessa che il documentario Food.Inc mantiene.

Attraverso una analisi dell’evoluzione dell’industria alimentare dal 1950 ad oggi negli Stati Uniti, il film mostra l’alterazione accellerata del ciclo biologico degli alimenti, ma non solo.

Il documentario mostra anche la politica corrotta che si nasconde dietro quest’industria e quali sono le disastrose conseguenze ambientali e sociali degli allevamenti intensivi e della manipolazione degli alimenti.

 
 

A PLASTIC OCEAN

Copertina A plastic Ocean film

La ricerca della rara balena blue di Craig Leeson lo ha condotto ad una scioccante scoperta. L’oceano è ormai diventato una discarica di plastica.

Se non avete ancora idea dei numeri o delle quantità di plastica presenti nei nostri oceani preparavi a essere negativamente sorpresi. Vedrete balenottere nuotare tra sacchetti di plastica e bottiglie e patate coltivate su terreni pieni di rifiuti. Una scioccante verità che deve essere affrontata quanto prima.

Il cambiamento è possibile e parte da noi.

 

2040

Copertina 2040 film

Damon Gameau, regista del film documentario 2040, affronta il tema dell’ambiente per le generazioni future partendo proprio dalla preoccupazione che nasce verso il futuro della figlia Velvet. Il suo viaggio intorno al mondo rispecchia quindi la sua esigenza di trovare nuovi approcci che aiutino a migliorare la situazione del nostro pianeta.

Un documentario che si pone l’obbiettivo di offrire soluzioni ad un problema, quello del cambiamento climatico, che costituisce una reale minaccia per le generazioni future.

Questo film offre una visione positiva, sostenibile ed equa di un futuro non molto lontano.

Com’ è il tuo 2040?

 

CHASING CORAL

 
Copertina Netflix Chasing Coral

Preparatevi a rimanere a bocca aperta. Il documentario Chasing Coral vi mostrerà un mondo subacqueo che non avete mai visto finora. Un ecosistema che stà però subendo un grande attacco per colpa dell’inquinamento e del cambiamento climatico. I coralli che aiutano a ridurre l’anidride carbonica stanno morendo velocemente. Questo documentario vuole essere una chiamata all’azione: informarsi e cambiare le nostre abitudini sono i primi passi verso l’unico futuro possibile.

 

E tu quali di questi hai già visto?