I numeri e le persone

DI DOMENICO IANNACONE

In questi giorni, preparando un intervento per un incontro, ho riflettuto sul concetto di ‘’persona’’. E’ emerso un generale distacco con questa parola. La persona, secondo regole economiche e di mercato, è diventata essenzialmente un numero. Il numero dei contagiati, dei morti, degli occupati, dei senza lavoro, dei diseredati, degli immigrati . Una lista che potrei continuare all’infinito senza mai incrociare qualcosa che abbia a che fare con l’individuo. Consegnati al consumismo globale e alla crescita economica a tutti i costi abbiamo rottamato la parte più importante dell’esistenza, quella legata alle relazioni umane. Molto semplicemente siamo diventati ingranaggi di un sistema malato che ci rende continuamente insoddisfatti delle cose che possediamo. In sintesi, più cose abbiamo più numeri diventiamo.

Immagine tratta dal web

 

Pubblicato da scrignodipandora

Osservare la realtà per raccontarla