Il dubbio

DI RICCARDO ANCILLOTTI

La filosofia greca di Platone, Socrate ed Aristotele ci ha insegnato che l’uomo insegue il benessere proprio e forse della collettività.
Sigmund Freud, nei suoi ultimi scritti, ci ha invece detto che l’uomo insegue l’autodistruzione.

Ora io che sono sempre stato propenso a credere ad Aristotele, comincio a pensare che forse la ragione sia di Freud!
Tutto nel mondo, mi fa pensare che l’uomo non abbia affatto voglia di migliorare la propria esistenza e quella altrui, ma cerchi solo un modo di ingozzarsi e morire, da ingordo senza valori .

Diversamente, non si spiegherebbe perchè si lasciano morire milioni di bambini, solo perchè abbiamo la faccia come il lato b, ed il cuore è solo una caverna buia e priva di uscite di sicurezza!

Immagine tratta dal web

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e attualità