Il fragile papavero

DI AGOSTINO DEGAS

“Sarebbe bello vivere
con la semplicità
e la naturalezza di un fiore.
Che sboccia
senza sapere
se qualcuno lo ammirerà.
Sboccia,
senza sapere
se è primavera.
Sboccia,
semplicemente
perché è un fiore,
il fragile papavero.”

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e attualità