Il mare ci aspetta sempre

DI AGOSTINO DEGAS

Il mare ci aspetta sempre,
quando ci perdiamo
nelle tempeste della vita.
Perché è punto di partenza
e rassicurante approdo.
È magia, quiete e burrasca.
È vita, contrasto, silenzio, urla,
vibrazione, musica, poesia.
In riva al mare c’è l’energia vitale
di terra, aria, acqua e fuoco.
Col mare è un perpetuo
e reciproco cercarsi
d’anime irrequiete.
Per chi ha il mare nell’anima
la vita è un alternarsi
di burrasche e di quiete,
di risposte che sono altre domande.
Perché il mare è lotta di opposti,
rinascita, evoluzione, armonia, vita.

Immagine tratta dal web

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di informazione