Il tempo nulla può su certi dolori e nulla può su certi rimpianti

di Rita Cutugno

….L’assenza. La mancanza.
Chi l’avrebbe mai immaginato che saresti stata al centro di un turbine? Che avresti dovuto gestire un cuore in subbuglio e un’anima spenta?
Il cuore scalpita e l’anima è inerte.
Due poli opposti e tu ci sei in mezzo.
Ma è un turbine che non ti travolge, chissà perché… Annaspi e riprendi fiato, in una montagna russa che cristallizza i pensieri e rende evanescente la realtà.
Bisogna stare attenti, che poi il cuore si confonde…
Aggiusta tutto il tempo, si dice così, no?
Il tempo è incapace di tante cose, questo dico io.
Nulla può su certi dolori e nulla può su certi rimpianti.
Passa il tempo, questo è sicuro.
Mentre passa porta con sé qualcosa di te, come un fiume in piena che travolge e trascina.
Succede che, però, a volte tracima quel fiume. Quando è troppo pieno. Quando diventa “troppo” quello che ci hai buttato dentro per anni.
E tu non capirai mai perché, mentre tracima, non si porta via quello che ti fa più male.
Tu ci stai attenta, ma il cuore si confonde lo stesso.
Non è facile selezionare: tu rimani, tu te ne vai, tu puoi tornare ogni tanto… No, non sai o non puoi farlo.
E se nemmeno il tempo fa bene il suo lavoro, ti conviene imparare a nuotare in quel fiume in piena.
Devi diventare una campionessa di nuoto, che poi tutto è meno doloroso. Qualche medaglia ce l’hai già, e allora?
Continua a nuotare, una bracciata dietro l’altra.
Questo è il segreto. Questo è quello che devi fare.
Altre medaglie ti aspettano. Altri podi sui quali salire.
Quali premi ci saranno per te?
Nuovi giorni e speranze, albe e tramonti, sogni e risvegli, gioie e dolori, incanti e delusioni, rabbie e dolcezze. La vita è la medaglia più importante. La più preziosa.
Ricorda con tenerezza chi avrebbe voluto, e non ha potuto, vivere tante tempeste e affrontare tante gare, anche senza ottenere nessuna medaglia come ricompensa.
Ricordati di loro e nuota. Ogni giorno, ogni minuto.
Respira profondamente e nuota.

Pubblicato da scrignodipandora

Osservare la realtà per raccontarla