Impariamo a modellare la vita

DI FRANCO FRONZOLI

Non credere a chi dice : ” Prendi la vita come viene “, perché la vita va modellata, colorata, amata, arricchita, rispettata ed abbracciata.

La vita si presenta senza preavviso, non bisogna averne paura, sarà la tua compagna sempre, la tua ombra, la tua amante, la tua confidente.

La vita non chiede mai, sei tu che devi chiedere alla vita, non va implorata,
perché detesta le adulazioni, ma va piuttosto supportata ed adeguata alle nostre aspirazioni.

Dalla vita si può ottenere tutto oppure niente, tanto o poco, gioie e dolori, soddisfazioni o delusioni, il tutto senza darle responsabilità che non le competono, poiché, buona parte del suo cammino, magari inconsapevolmente, lo gestiamo noi.

La vita, se cadi, non porge la mano ma aspetta che ti alzi e continui a camminare. Potrebbe sembrare crudele ma, è l’occasione che ci offre per comprendere e migliorare.

Può essere clemente oppure spietata, sincera o menzognera, affascinante o repellente.

La vita è vita: abbracciala forte, non la tradire,  non le mentire, portala al mare oppure in montagna, tra la pioggia o la neve,  tra il vento ed il temporale.

Falle respirare la tua essenza, migliorandola per migliorarti.

La vita è rugiada, gocce che cadono dopo la pioggia, la vita è luce, sole, arcobaleno.

Rendiamo questo affascinante viaggio unico e meraviglioso, non lo buttiamo via, poiché è un’opportunità da non sottovalutare mai…

Immagine tratta dal web

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e attualità