La donna è come una rosa

DI DOLORES BIASIOLO

La donna come una rosa
Rosa, fiore della bellezza, della perfezione. Simbolo di molti significati. Fin dal medioevo, segno di passione, tenerezza, soavità, eleganza, fertilità, vita, leggenda, favola …

Un fiore di origine nobile, dalla delicatezza, alla forza, da un colore forte ad uno tenue o neutro…. da regalare…
Rose rosse passione, bianche purezza e spiritualità, gialle gelosia, rosa amicizia, corallo desiderio, blu e nere le più rare e preziose per le donne speciali sagge affascinanti …

Rose antiche folte, sono le mie preferite. Erano piantate a ridosso delle pareti delle case, dall’entrata del viottolo centrale e sembrava, volessero avvolgere quel muro tanto da abbracciarlo e nasconderlo…
Rose selvatiche a pergolato dove ai primi caldi di maggio tenevano ombra.

Profumate si sentiva la scia all’inizio della stradina di sassi che si percorreva a piedi per trovare la nonna.
Delicate, con petali di velluto, dove conficcavi il naso e sentivi tutta la morbidezza e fragranza.
Una volta, nelle vecchie case, ci si radunava nel cortile alla sera dopo il calar del sole e sembrava trasmettessero serenità e dal silenzio dei rumori giornalieri, si poteva allungando l’orecchio, udire il loro chiacchiericcio raccontare storie di vite passate.

 

Una rosa per una storia un evento importante da scrivere
Nel diario della propria esistenza…Segnando ricordi indelebili.
Il ricordo della gioia, dalla nascita alla prima comunione, al portare il cestino di petali spargendoli alla processione di maggio, al primo titubante bocciolo ricevuto da innamorati.

A quel bouquet che serve a sigillare quel patto per sempre;
O all’anniversario con i capelli grigi dopo tanti anni insieme.
Rosa delicata fragrante ma con le sue spine, segno di lacrime dolori sconfitte sofferenze e sacrifici ma soprattutto simbolo di armatura corazza forza sicurezza e saggezza che accompagnano
la donna nella vita.

Donna anima gentile delicata preziosa infinita colorata duttile flessibile combattiva tenace…
Sarà sempre prevalente quel profumo inebriante la fragranza in ogni suo carattere con ogni raffinatezza ed eleganza nel suo essere delizioso.

Al dolce sapore amabile ma deciso del rosolio…
Fiore unico soave con mille sfaccettature la donna… la vita…

Pubblicato da scrignodipandora

Osservare la realtà per raccontarla