La vera emergenza

DI ANTONIO MARTONE

I processi di soggettivazione tecno-finanziari, le derive consumistiche della democrazia e l’appiattimento conformistico sulla quantità a discapito della qualità hanno prodotto la massa più ignorante di tutta la storia umana.

La grande, vera emergenza dei nostri tempi è di tipo dialettico-cognitivo. Le persone reagiscono automaticamente agli stimoli indotti dal sistema: ciascuno permane boriosamente dentro la sua piccola celletta, ignorando qualsiasi cosa non riguardi le sue emozioni immediate.

Un tempo, accanto ad aristocrazie raffinate e talvolta manieristiche, c’erano contadini incolti e spesso analfabeti. Quanta conoscenza, però, quanta sapienza e cultura si celava in quelle mani rugose!

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di informazione