Le mamme

DI AGOSTINO DEGAS

Questo pensiero è dedicato a tutte le donne
un po’ speciali, le Mamme.
Queste creature un po’ magiche che custodiscono
il mistero della vita.
Che sanno meravigliarci per le infinite energie
che esprimono ogni giorno
ed ancor più nei momenti difficili.
È per tutte le mamme che ai loro figli
fanno i regali più preziosi:
la vita, il tempo, le energie, l’amore incondizionato.
È per le mamme che sanno ascoltare,
parlare e giocare con i loro figli.
Per le mamme che ogni giorno vedono i figli crescere,
ma per loro saranno sempre “i loro bambini”.
Li vedono poi cresciuti e li guardano
come fossero aquiloni colorati
che volano leggeri in cielo.
E che prima o poi si staccheranno, per volare liberi,
seguendo le correnti del vento
che li porteranno dove la vita li chiama.
E le mamme, soddisfatte ed un po’ tristi,
li vedranno che si allontanano tra le nuvole,
sempre più liberi e lontani.
E loro saranno malinconicamente felici.

 

Immagine tratta dal web

Pubblicato da scrignodipandora

Osservare la realtà per raccontarla