L’incertezza del mondo

DI GRAZIELLA DE CHIARA

 

Scorre a brandelli questa sera
le nubi si gonfiano e il cielo,
ormai bruno, rilascia quell’ultimo sospiro che riflette agli occhi

Nessun pensiero fisso passeggia nella mente, solo mezze verità, mentre piove ovunque anche di notte

Sui lampioni si poggia la prima goccia di brina, che accompagna i sogni e sfoggia sui vetri ad appannarne le vedute

Oltre le ombre, sfumati appaiono i giorni andati, martellano il cuore e si raccomandano a un Dio maldestro, lui sa bene dove poggia il sole quando il freddo arriva a fermare il respiro.

Batte la testa forte col vento e i suoi spifferi violenti
Sarà un inverno tacito nelle menti che han visto cadere, oltre quelle ombre, spiragli di luce ancora da definire

Nell’incertezza mi calo al fiume delle mie parole e arresto il mio punto fermo verso il mondo che ancora oscilla alla luna.

#grazielladechiara#