«Ma lui mi ama»…

DI SILVANA PINTO

Ma lui mi ama, lo so che mi ama…solo che a volte se ne dimentica… e si trasforma, diventa cattivo e mi picchia… ma io lo so che mi ama, me lo dice sempre e mi vuole sempre, anche quando io non ne ho voglia, mi prende con violenza e mi possiede… anche questo è amore… certo sono piena di lividi e paure ma io non andrò mai alla polizia, oh no, non lo farò, lui è il padre dei miei figli, come potrei fargli una cosa simile …. poco fa sono rientrata dall’ospedale perché in un momento di ira mi ha spezzato il braccio, ma io non ho detto nulla, “sono caduta dalle scale” questo ho detto.

Perché lui mi ama, io lo so, e non farebbe mai del male se io non gliene dessi motivo… ha ragione, devo essere più accorta nel vestirmi e dare meno confidenza agli uomini. “ tu sei solo mia hai capito?”

Lui mi urla in faccia queste parole, ed io sono felice quando me lo dice, perché lui mi ama, io lo so.
Sapeste quante volte ha minacciato di uccidermi, ma io non ci credo, non lo farebbe mai lui, perché lui mi ama e me lo dimostra ogni giorno quanto mi ama…

E se un giorno dovesse riempirmi di botte quasi ad uccidermi vorrà dire che me lo sono meritato…
Intanto io scrivo questa lettera, chissà magari un giorno, se io non dovessi esserci più, magari qualcuno la troverà e capirà quanto lui mi ha amata, perché lui mi ama, io lo so che mi ama……

Dedicato a tutte quelle donne che subiscono violenza, nella paura e nella consapevolezza che le loro vite possono finire da un momento all’altro…

Immagine tratta dal web

Pubblicato da scrignodipandora

Osservare la realtà per raccontarla