Mio piccolo amore

DI HORION ENKY

Ciao mio piccolo amore
come eri bella quel giorno che ti ho conosciuta.
Scusami ancora se quel giorno per nascondere la mia timidezza sorridevo
e restavo li fermo ad ammirare la tua bellezza,
perdendomi nei tuoi occhi colore del mare.
Mentre parlavi gesticolavi con le mani facendo si che
s’incontrassero con le mie, allontanando quella distanza che c’era tra noi .
Mentre i tuoi lunghi capelli biondi ondeggiavano come il grano mosso dal vento prima di essere mietuto.
E una lieve brezza disperdeva il tuo profumo di freschezza d’acerba ragazzina.
Si mio giovane primo amore.
Tu sei entrata nella mia vita strappandomi il cuore dalle radici facendomi innamorare follemente di te.
L’aria profuma ancora di te nei mie ricordi e la mia mente non ti ha mai dimenticata mio giovane innocente amore, un amore fatto dai sogni di due ragazzini che pensavano di vivere insieme per l’eternità.

Pubblicato da scrignodipandora

Osservare la realtà per raccontarla