Noi

DI HORION ENKY

 

Noi figli di un dio minore
che non siamo nati con le ali ai piedi,
ma continuiamo a camminare con le scarpe rotte
anche se ci fanno male i piedi.
Noi che non abbiamo armi per difenderci,
ma diffondiamo l’amore che abbiamo nei nostri cuori
e disarmiamo i cannoni mettendoci dei fiori.
Noi che siamo nati liberi e combattiamo
per ogni ingiustizia degli altrui errori.
Noi che la nostra fede è credere nel domani,
lottando uniti per i nostri ideali
che siano per tutti gli uomini e gli animali,
di avere pari diritti d’integrità, fisici e morali.
Verrà un dì che mi sveglierò
e non saremo più figli di un dio minore
e le preghiere che eleveremo al cielo
saranno dettate da tutti i nostri cuori
a un unico DIO che ci ama senza nessuna distinzione
di classi sociali e colori

Immagine tratta dal web

Pubblicato da scrignodipandora

Osservare la realtà per raccontarla