Per mano

DI ANNA PALASCIANO

Mi prendevi la mano
la stringevi forte
perché
avevi bisogno
di credere
alle mie bugie
che ti aiutavano
a crescere
ed io ridevo
di noi.

Immagine tratta dal web