Quale direzione

DI ROBERTO MAESTRI

Ho provato a volare
dispiegando le ali
sotto un cielo caduto
appesantito di nubi.
A sorreggermi un soffio
di un vento lontano
trascurato in disparte
nei miei giorni passati.
Ma ho compreso che il volo
era solo un ricordo
che sfiorava ferite
non del tutto sanate.
Ora posso posare
il mio passo alla riva
e provare a volare
inseguendo emozioni.

Testo e immagine di Roberto Maestri.