Quel dono chiamato sensibilità

DI AGOSTINO DEGAS

La sensibilità è un gran dono.
Ti lascia qualche cicatrice nell’anima,
certo…perché “senti” e vivi
le sofferenze delle persone,
ma ne vale sempre la pena.
Quante cose “vedi”
e “senti” più degli altri.
Quante emozioni
e quante gioie in più si vivono,
grazie al saper vedere
“oltre” l’apparenza.
Grazie alla sensibilità.