Rido di pancia

DI MARIA CAPUTO

 

Rido di pancia,

si riflette negli

occhi,

m’illumino

di luce mia,

mentre cresce

la cattiveria,

come un uragano

s’insinua dove c’è

sempre il sole…

La vedi negli

occhi di chi

ti vorrebbe

atterrare…

Con tante facce,

con tante

medaglie

appese

al collo

e i trofei

di chi tutto

tutto sa

ma non ti può

scalfire.

È talmente tanta la luce che vedo tutto

così com’ è!
#cultura# #poesia# #versi# #poeti# #scrivere# #autori#

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società