Ritornerà

DI RICCARDO ANCILLOTTI

Ritornerà l’estate.
Confonderà i pensieri,
con giochi falsi e seri.
Ritornerà nel sole,
sui tetti delle case,
sui letti sfatti in fretta,
notti bianche e sudate
ritornerà l’estate.
Sopra i miei fianchi goffi
ed i tuoi seni rossi.
Il frescheggiar dei monti
e corpi disinvolti,
nelle spiagge affollate,
ritornerà l’estate.
Esploderanno i sogni,
le voglie più sopite,
sere disinibite,
frasi lanciate al vento,
sfarzi senza talento,
possibilità mostrate,
ritornerà l’estate.
Brilleranno i miei occhi
accesi dal tuo sorriso,
le rughe sul mio viso.
e il sole su la tua pelle,
farà come fan le stelle
che in mare si son specchiate
ritornerà l’estate!
Giochi la tua stagione
senti che afferri il vento
e il sole ne è l’accento,
segui profumi intensi
ami con tutti i sensi
rotolando ore ed ore
sapore, colore, odore
scordando le cose andate
ritornerà l’estate!

Immagine tratta dal web

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e attualità