Rumore

DI HORION ENKY

 

Un paio di scarpe scordate sul confine della speranza,
passi d’un passato dimenticato,
attimi vissuti come granelli di sabbia,
orme cancellate dal tempo.
Ti siedi a fianco dei dubbi,
posi lo sguardo al futuro,
tutto sembra essere evanescente
da sgretolare le illusioni,
un muro dove sbattendoci contro ti fai male.
Tutto torna con il silenzio
crogiolo di pensieri mai sopiti,
ascolti e non parli, elabori con la mente,
quante dogmatiche parole senti ripetute all’infinito,
cammina scalzo e non farai rumore.

Immagine tratta dal web

#cultura# #poesie# #versi# #poeti# #scrittori# #poetando#

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società