Siamo mafiosi senza saperlo

DI OTELLO AURELIO VALENTINI

Essere mafiosi fa parte della nostra vita. Anche noi a volte lo siamo senza accorgerci di nulla.
Siamo mafiosi quando non parliamo di mafia.
Siamo mafiosi quando crediamo che la mafia sia solo al sud
Siamo mafiosi quando paghiamo in nero.
Siamo mafiosi quando parliamo male di un nostro collega di lavoro.
Siamo mafiosi quando buttiamo l’ immondizia senza dividerla.
Siamo mafiosi quando non vogliamo regolarizzare l’ uso delle droghe leggere
Siamo mafiosi quando facciamo turismo sessuale.
Siamo mafiosi quando compriamo sapendo che il prodotto che portiamo a casa è frutto di sfruttamento del lavoro.
Siamo mafiosi quando sottopaghiamo i nostri dipendenti.
Siamo mafiosi quando pensiamo che Falcone e Borsellino siano eroi anziché pensare che il loro modo di lavorare ed esistere sia la normalità.

19 luglio 1992
19 luglio 2021

Siamo mafiosi senza saperlo. Proviamo ad essere almeno consapevoli di questo, altrimenti nulla cambia.

#storie#riflessione#liberopensiero#cosedasapere#blogger#mafiosi

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società