Spirito libero

DI HORION ENKY

 

Son nato fiore dai molti colori
e morto come l’acqua della pioggia,
ma ritornato a profumar l’aria con il sole.
Ho danzato con le note del vento,
ascoltando il canto d’un coyote
illuminato dalla luce della luna.
Brillavano gli occhi a chi mi guardava
e camminava con me
lungo i sentieri fatti di polvere;
andavamo incontro alla notte.
La via delle stelle era il sogno
che avvicinava sempre più ogni giorno
e quando con i sogni le sfioravo
di gioia il mio cuore ha pianto.
Io sono qui per crescere
e tutti insieme potremo vincere il dolore,
quando di perle vestiremo l’amore.
Saremo spiriti liberi.