Storie

DI SIMONETTA PANUNZI

 

Cos’è?
Un pezzo di carta appallottolato!
Lo raccolgo,
lo accarezzo con cura…
Ci sono scritte poche parole :
“Disegnando le fantasie del pensiero
faccio di tutti i cammini il mio cammino”.
Lo piego
gli angoli sempre più vicini,
chiusi e ripiegati più volte.
Lo schiudo come un fiore!
È una piccola barchetta di carta
senza inizio né fine,
Libero pensiero scritto
Nel suo Orizzonte ondulato…
Marinaio del sogno
che non teme risveglio!

Immagine tratta dal web

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e attualità