Tempo di pioggia

DI GRAZIELLA DE CHIARA

Tempo di pioggia

Seguiva nei campi la pioggia,
ruscelli di fiori caduti a macchiare il sole e
in quel raggio calante che scorge al mattino,
sorsi di cinguettii dietro querce a cercar riparo.

Odora la terra umida di ombrelli stesi sulla via
e sui vetri d’auto appannati
sembra cadere d’un tratto il gelo
rigando come steli la visuale.

L’ autunno è appena sgusciato
ed è già perso nel cielo atteso da nubi,
nella fretta di un tempo che ha finito la sua stagione
pronto a coricarsi sui cuscini d’umido pianto.

Questo voler cambiare ogni ciclicità
ha preso il sopravvento su ogni cosa,
mentre quei fiori caduti attenderanno ancora d’esser colti.
Ho steso ogni parola al ramo di pesco,

che più d’ogni altro fiore emana profumo di vita.

#grazielladechiara#

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società