Tra telai e raggi, Stintino

 

DI MATTEO MODESTO

Quando riesci a fare ciò che ami, ad essere esattamente dove desideravi, non puoi che stare bene e non sentire nessuna mancanza. Così catturi Stintino attraverso i raggi ed il telaio della tua bicicletta.

Quello che in uno scatto fotografico diventa quasi un inchino alla bellezza…

©® Copyright testo di Anna Lisa Minutillo

 

©® Copyright foto di Matteo Modesto

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e attualità