Tramonto sul castello di Rocca Calascio

DI VINCENZO CERASANI

©® Foto di Vincenzo Cerasani

“Tramonto sul Castello di Rocca Calascio e la chiesa di Santa Maria della Pietà”

Il castello risale al XII secolo e attorno a esso si sviluppò durante il Medioevo il borgo di Rocca Calascio. Esso fece parte – con Calascio, Carapelle Calvisio, Castelvecchio Calvisio e Santo Stefano di Sessanio – della celebre baronia di Carapelle, di cui seguì le vicende storiche fino al 1806, anno dell’abolizione della feudalità.
Nel 1703 si verificò un violento terremoto che danneggiò il castello e distrusse quasi interamente il borgo sottostante; fu ricostruita solo la parte bassa del borgo medievale mentre il resto della popolazione, trovò rifugio più a valle, nell’attuale abitato di Calascio. Nei decenni seguenti la rocca fu progressivamente abbandonata, fino a risultare completamente disabitata nel 1957.
A partire dagli anni ’80 del XX secolo, sull’onda del successo di alcune ambientazioni cinematografiche, il castello è stato sottoposto a lavori di restauro e consolidamento e alcune abitazioni del borgo medievale sono state recuperate e convertite a strutture ricettive. Rocca Calascio e il suo castello sono così diventati una delle principali mete turistiche dell’Abruzzo aquilano.
Nelle vicinanze della rocca, sul sentiero che porta a Santo Stefano di Sessanio e a Campo Imperatore, si trova la chiesa di Santa Maria della Pietà, eretta nel 1596 sul luogo dove, secondo la leggenda, la popolazione locale ebbe la meglio su una banda di briganti.
La chiesa, probabilmente fondata su una preesistente edicola rinascimentale, presenta una struttura esterna a pianta ottagonale con un ambiente adibito a sacrestia appoggiato a una delle facciate e una cupola a otto spicchi. L’interno, articolato su un sistema di paraste tuscaniche, presenta un dipinto raffigurante la Vergine miracolosa e una scultura di San Michele armato. Il tempio è oggi adibito a semplice oratorio ed è meta di fedeli e devoti.

 

Fonte/Source: https://it.wikipedia.org/wiki/Rocca_Calascio

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società