Tsunami

DI MARIA CAPUTO

 

Nuvole di pensieri,
sovrastano il tramonto,
di luce di gioia;
dentro la sera, alberga
il profumo del mare…

Acqua cristallina,
si spiega all’onda,
la vuole abbracciare…
E rumore di mille battiti,
dentro una conchiglia.

Una farfalla, cala
il sipario,sulla notte,
mentre lo tsunami,
vuole esplodere,
dentro un raggio di luna…
E’ la notte delle fate.

E pullulano i desideri,
fremono in contumacia,
dentro sospiri,
ululano e stridono al vento…

Folate di sale, vanno a
dar sapore all’infinito…
Una coperta di stelle, riscalda
e illumina,il sogno più bello.

Un’alba di dolcezza, va
a incorniciare un nuovo
giorno di pensieri,
tra il respiro del mare,
tra il solletico del sole…

In lontananza, ormeggia
e canta un pescatore…

©® Disegno di Maria Caputo

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)