Un modo per non lasciare neanche un segno

DI RICCARDO ANCILLOTTI

 

Una volta, bastava la parola, una stretta di mano e comunque quando avevi preso un impegno, niente poteva impedirti di mantenerlo; pena lo sputtanamento da parte di tutti.

Ora invece, nell’era di FB, del sovranismo e della beceritudine imperante, mantenere un’impegno preso diventa quasi un crimine.
Si preferisce trovare dei capri espiatori. Imputare a loro le responsabilità delle cose che non vanno.

Evitare il più possibile di studiare i fatti, ma sottoscrivere contratti del tutto fasulli, inutili e fuori dalla realtà.
Oggi stare al potere, significa creare un alone di sostegno che è fatto da autoconvinti.
Il Dio Potere ha bisogno di chi ci crede.

La politica attiva, invece, avrebbe bisogno di gente disposta a gettare il cuore oltre l’ostacolo ed invece continua a rimuginare sulle persone passate, o che passeranno.
Un modo per non lasciare nemmeno un segno…

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società