“Una magia”

DI SIMONETTA PANUNZI

Un altro viaggio nel mondo incantato della scultura.

Una scatola che diventa uno scrigno prezioso, su cui campeggia la cappellaia matta che ci riconduce nel paese delle meraviglie di Alice, ma anche un po’ nostro.

Curata nei particolari, sembra quasi animarsi davanti ai nostri occhi.

Da notare, nella sfera più grande, di vetro, la presenza al suo interno di una sfera più piccola.

Interessante anche la realizzazione a spatola  con la pasta a cartapesta, utilizzata sul coperchio della scatola, che richiama il mare.

Un oggetto che può diventare un porta gioie, custodire preziosi ricordi, oppure narrare nuove storie, nel silenzio della stanza che lo ospiterà.

©® Copyright testo di Anna Lisa Minutillo

Opera artistica di Simonetta Panunzi, Titolo: “Una Magia” Le misure : 27cm di lunghezza 15 larghezza. È di 16 cm l’altezza della bambolina seduta. Tecnica: porcellana fredda e pasta di cartapesta

 

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e attualità