Vecchia pazza

DI LAURA RUSSO

 

Vecchia….siiii…..son vecchia
Protetta sono, dalla pelle mia rugosa.
Reggono ancora le gambe mie stanche.
Zebre a pois sembran le mani
Come neve al sole
brillano gli argentei capelli.
L’andatura pende a seconda il di’
La memoria regge ancora
ma di questo, non ho certezza.
Dicono che so vecchia
Io non contraddico…li assecondo.
Se mi vedono così…
così sarà.
Dovrei esser preoccupata…
Ma fra un po memoria non avrò
E allora ditelo che so vecchia.
Ma aggiungeteci pazza
alla parola vecchia.
Cosi voglio esser ricordata
Come quella….
Vecchia pazza

Immagine tratta dal web

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)