Voli

DI LUCIANA IBI

” C’è quest’alba nuova, lattiginosa, offerta in prezioso cristallo…con un lungo fremito avvicino le labbra e assaporo ”

 

Sola
in un libero inesplorato pianeta
spicco il volo…

Nessun peso sull’apertura alare.

Lentamente
una pioggia di Stelle si spegne.

Un globo di luce
nella sua ascesa
d’oro e d’argento colora le onde

Sono, le sensazioni,un alito caldo
che spinge a salire oltre le nubi.

Il vento, lassù, è infinito brivido…
seleziona e smembra emozioni,
togliendo al volo le piume.

Nel vortice,un acuto,
prolungato grido
scuote il silenzio….

…attimi eterni…

Poi dalle profondità di questo mio selvaggio pianeta
uno stagno emerge,
accogliendo fra le ninfee, la caduta…

“Infinite, pericolose le immagini,specchio di un’anima rapace…
Libertà senza confini
nell’abbraccio di bianche ali sfamate da azzurro mare…
Dolcissimo,emozionante, sicuro, il garrulo richiamo al nido lontano…”


Immagine dal web

scrignodipandora

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e attualità