Volo lontano aggrappato ad una foglia

DI FRANCO FRONZOLI

Mi aggrappo al vento ,
con la mano stringo
una foglia

Volo lontano , lontano
da tutto o forse da
niente

Lascio cadere i sogni
peggiori , lascio cadere
tristi pensieri

Volo lontano e non so
dove , perché il vento
non ha destinazione

Vedo dall’alto tanti puntini
sono le vite di donne e
bambini

Ci sono uomini indaffarati
che corrono corrono
senza fermarsi

Ci sono vecchi seduti
sulle panchine
a pochi passi i nipotini

Sotto portici vecchi barboni ,
con mano tesa
alla ricerca di una buona azione

Il vento si calma mi fa tornare
su quella terra piena di
orrore

Immagine tratta dal web

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e società