Chiesa di San Pietro in Albe (AQ)

DI VINCENZO CERASANI

– Chiesa di San Pietro in Albe
La chiesa sorge sul luogo ove si trovava il tempio di Apollo ad Alba Fucens (Aq).
Appartenne ai benedettini, possesso confermato nell’866 dall’imperatore Ludovico il Pio e fu costruita grazie agli artigiani di San Clemente a Casauria.
L’ambone, in stile cosmatesco è stato iniziato sotto la tutela del monaco Oddone. I maestri incaricati lasciarono l’ambone incompiuto, si rese così necessario l’intervento di altri maestri specializzati. Uno di questi ultimi realizzò nel 1209 l’ambone di Corneto, mentre un altro terminò l’iconostasi sulle colonne che separano le 3 navate.
Dapprima una chiesa paleocristiana sostituì il tempio, ma le prime forme che rispecchiano le attuali vanno ricercate all’inizio del XII secolo. I resti del tempio furono utilizzati come fondazioni per la chiesa, ma l’assetto principale fu prolungato, così fu divisa in 3 navate.
Dal dicembre 2014 il Ministero per i beni e le attività culturali la gestisce tramite il Polo museale dell’Abruzzo, nel dicembre 2019 divenuto Direzione regionale Musei…
https://it.wikipedia.org/wiki/Chiesa_…)

Nel link che segue un interessante documento in pdf illustrato sulla storia di questa chiesa e di Alba Fucens in generale:
https://www.musei.abruzzo.beniculturali.it/wp-content/uploads/2015/11/san-pietro-in-albe.pdf

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)

Pubblicato da scrignodipandora

Osservare la realtà per raccontarla