Cicatrici

DI ANTONIO MARTONE

 

Quanto è necessario affaticarsi, quando si è stati colpiti, a tracciare un recinto intorno al dolore!
Bisogna proteggere le ferite, trasformare il sangue vivo in barriere spesse e forti. Una volta formate, le cicatrici sono un argine al trauma, un segno tangibile che la vita può certamente riprendere, ma costituiscono anche un filtro fatto di paura – un limite posto alla vita futura.

scrignodipandora
Latest posts by scrignodipandora (see all)

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di informazione