Distanti ma vicini

DI NORAH ELENA PALMA

 

Per arrivare a te,
viaggio adesso con la mente
e non ho bisogno di velieri,
mi basta un pezzo di carta
per costruirmi una barca,
su cui caricare i miei sogni
e una matita per disegnare
il mare.

Immagine tratta dal web

Pubblicato da scrignodipandora

Sito web di cultura e attualità